L'associazione professionale

La "Associazione Professionale Tagesmutter - Domus" è una libera associazione professionale, senza fini di lucro.

 

Costituita nel settembre 2013 da un gruppo di sei socie fondatrici fa riferimento all'esperienza dell'Associazione Nazionale Domus.

L'associazione è dotata di propri strumenti, Statuto e Codice deontologico, ai sensi della normativa di legge (L. 14.01.2013 n. 4 - Gazzetta ufficiale n. 22 del 26.01.2013).

 

L’Associazione rappresenta una realtà fondata allo scopo di coordinare le Tagesmutter e fissare dei requisiti formativi, deontologici e professionali adeguati a garantire un elevato standard nel servizio.

 

L'Associazione accoglie al proprio interno professioniste aventi titolo. Ai suoi regolamenti rispondono tutte le associate, senza eccezione alcuna, a garanzia di competenza professionale ed etica, ovvero a salvaguardia e beneficio dei bambini accolti e delle loro famiglie. Le famiglie che utilizzano il Servizio possono riferirsi all'Associazione per ogni chiarimento, reclamo e segnalazione mediante lo "Sportello utenti".

 

In virtù della loro associazione, i soci - ovvero le Tagesmutter - potranno lavorare in condizione di assoluta trasparenza e in collaborazione con gli enti preposti al controllo e al riconosimento della professione di Tagesmutter, mossi da un obiettivo fondamentale: ottenere il riconoscimento della professione di Tagesmutter in Italia.

 

L’Associazione si propone inoltre di garantire alle Tagesmutter associate un luogo di consulenza per ogni necessità ed in particolare in ambito legale ed assicurativo.

 

Come detto, l’Associazione professionale è nata in riferimento all’esperienza dell’Associazione Nazionale di promozione sociale DoMus riveste anche funzioni di rappresentanza politico-istituzionale, di assistenza sui servizi comuni, nonché di consulenza sui servizi innovativi all’infanzia.

Quest'ultima è nata con un progetto “Equal” ed è stata segnalata come caso di successo in un’ottica di genere (Isfol, Struttura Nazionale di Supporto Equal) nel 2007 “Anno europeo delle pari opportunità". Il Servizio Tagesmutter, nato dall’esperienza trentina, costituisce un modello organizzativo/educativo del tutto innovativo con la creazione di “nidi familiari”.

L’Associazione Nazionale Domus in partnership con l'Associazione Professionale delle Tagesmutter intende realizzare:

La concreta possibilità di realizzare la conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro.

La possibilità per molte donne di inserirsi o reinserirsi a pieno titolo nel mondo del lavoro.

L’emersione del lavoro nero in cui ancora troppo spesso ricadono i servizi di cura all’infanzia (vedi baby-sitter).

La valorizzazione della casa come ambito simbolico/educativo in cui si svolge la quotidianità secondo modalità che implicano espressioni affettive, che regolano tempi e spazi della convivenza (domiciliarità/domesticità).

La flessibilità del servizio in relazione al cambio del mercato del lavoro.

Il contenimento della spesa.

L’aumento del reddito familiare complessivo e maggior benessere delle famiglie.

La spesa rapportata alle reali necessità della famiglia vista l’estrema flessibilità del servizio offerto.

L’ottimizzazione della spesa pubblica per l’erogazione di servizi alle famiglie.


Associazione Professionale Tagesmutter - Domus - Sede Legale: Via Mercato, 12 - 37021 Bosco Chiesanuova VR - C.F. 93246700236